Anche per il 2018, Sorrento si conferma meta ideale per trascorrere le festività di Natale e Capodanno. Con qualche settimana in anticipo e con gli addobbi che vengono installati dalla metà di Novembre, le strade e le piazze di Sorrento si tingono di rosso, verde ed oro e ogni angolo della città si riveste di festa. Da destinazione estiva, la penisola sorrentina entra di diritto e per meriti tra le mete top per vivere il Natale e migliaia di visitatori da tutto il Mondo vengono per ammirarne la bellezza.

Piazza Sant'Antonino

Villaggio della Walt Disney,  Sorrento.

Corso Italia

Strada dello shopping, Sorrento.

Piazza Lauro

Villaggio delle Nevi, Sorrento.

Piazza Tasso

Albero di Natale e addobbi,  Sorrento.

Centro Storico

Sorrento

Villa Fiorentino

Villaggio di Babbo Natale, Sorrento.

  • La Piazza Tasso, la piazza principale, è il punto da cui partire per ammirare il nuovo volto della città nel periodo di Natale.
    Considerata il cuore di Sorrento, la piazza è il punto di ritrovo per i Sorrentini che si danno appuntamento ai caffè all’aperto, tra maestosi edifici color pastello, Palazzo Correale e la chiesa barocca del Carmine. L’atmosfera che si respira in Piazza durante i giorni di festa è davvero unica: il grande albero posto al centro è una delle attrazioni principali della città e allo scoccare di ogni ora, dalle 17.00 a mezzanotte, suona melodie natalizie e centinaia di persone immortalano l’evento tra foto, selfie e video. I balconi e i cornicioni dei palazzi vengono illuminati e decorati in tutta la piazza, le ringhiere degli edifici ornati con addobbi e pini ed è impossibile non fermarsi ad ammirarne i giochi di luce e l’atmosfera.

  • La Piazza Sant’Antonino si trasforma in una delle maggiori attrazioni per i bambini, che si incantano ad ammirare il villaggio della Walt Disney allestito nei giardini di fronte al Comune. Il successo stratosferico degli scorsi anni, con i personaggi di Minnie, Topolino, Paperino, Pippo e Pluto ha registrato una folla enorme di visitatori in attesa di poter scattare una foto ricordo.

  • Il Centro storico con le botteghe tradizionali, i profumi avvolgenti e i vicoli stretti è il luogo in cui l’atmosfera natalizia raggiunge il suo punto più festoso e vivace. Da Piazza Tasso, potete accedervi seguendo via San Cesareo, dove i negozi degli artigiani si alternano a negozi di souvenir e limoncello; da Piazza Sant’Antonino invece, seguendo la chiesa di Santa Maria Delle Grazie, tra edifici d’epoca romana, chiese antiche e botteghe storiche. Da entrambi i lati, arriverete al Sedile Dominova, che oltre a ospitare uno dei presepi più affascinanti della città, vanta splendide facciate, affreschi del XVIII secolo e una riproduzione dello stemma di Sorrento sorretto da un gruppo di cherubini. 

  • Corso Italia è la via dello shopping, nonché arteria principale di Sorrento. Considerata la miglior posizione di Sorrento dove soggiornare, per accessibilità e vicinanza ai mezzi di trasporto, durante il periodo natalizio viene decorata con un tetto di luci, addobbi natalizi e luminarie di forme e colori diversi che vi accompagneranno durante le lunghe passeggiate. E’ proprio sul Corso Italia, in direzione opposta alla Piazza Tasso, che si trova Villa Fiorentino che da Venerdì 7 dicembre al 6 gennaio ospita il Villaggio di Babbo Natale.

  • Piazza Lauro, la piazza antistante alla stazione della circumvesuviana e che vi da il benvenuto se arrivate con treno/bus, è al momento in fase di riqualificazione. Il Villaggio delle nevi, allestito nei giardini interni, è sempre stato una delle attrazioni principali per bambini e famiglie e anche quest’anno, nonostante l’accesso limitato, sarà il protagonista della piazza.